Lo sport indoor è una delle attività più praticate durante tutto l’anno. Una buona abitudine, quindi, per il nostro corpo, che necessita di un’attenzione rivolta alla qualità dell’aria. Vediamo insieme tutti i benefici del fare sport al chiuso e quali sono gli accorgimenti da adottare in casa e in palestra per migliorare la qualità dell’aria indoor.

Cosa si intende per sport indoor?

Praticare sport indoor significa svolgere attività fisica all’interno di un luogo coperto e al chiuso. Dunque, facciamo riferimento a un ambiente chiuso che assisterà a numerosi sbalzi termici dovuti all’eccessiva sudorazione e conseguente aumento dell’umidità.

Fenomeni igrotermici che mettono a rischio la salute degli abitanti del luogo durante le attività, se l’ambiente interno non viene opportunamente protetto da buone pratiche quotidiane e da apparecchiature idonee.

Lo sport indoor, senza dubbio, ci consente di mettere in pratica una serie di attività fisiche che diversamente non potremo fare in altri luoghi, specialmente nel periodo invernale. Abbiamo, infatti, raccolto una serie di benefici che ci sembrano significativi e condivisi.

246,59 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 246,59.

651,63 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 651,63.

1.400,00 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.400,00.

1.073,52 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.073,52.

Sport indoor: 4 benefici

Fare sport è un ottimo modo per mantenersi attivi. In genere, le persone praticano sport come il beach volley in estate e il pattinaggio in inverno. Tuttavia, con l’aumento della popolarità degli sport indoor, le opzioni stanno iniziando ad aprirsi. Cosa fa amare alle persone praticare sport indoor? Ci sarebbero tantissime ragioni, ma eccone 4 che ci sembrano significative e condivise.

Poter giocare tutto l’anno

Hai mai desiderato fare pattinaggio in estate? E il tennis in inverno? Fare sport al chiuso apre possibilità proprio come queste. Molte persone si stanno dedicando agli sport indoor semplicemente per la varietà di opzioni a loro disposizione perché non devono preoccuparsi della temperatura esterna.

Gioca in tutte le condizioni atmosferiche

Oltre a non doversi preoccupare della temperatura, praticare sport indoor significa non doversi preoccupare altrettanto delle condizioni meteorologiche. Sta nevicando davvero forte fuori? Ciò comprometterebbe la tua capacità di giocare una buona partita di basket! Se fossi fuori probabilmente lo farebbe, ma giocare a basket indoor non sarebbe comunque influenzato. Ancora una volta, la scelta di giocare in una più ampia varietà di condizioni è il motivo per cui molte persone amano praticare sport indoor.

Giocare con tutte le comodità

Le strutture sportive al coperto sono ben tenute, sia che si tratti di un campo di erba finta, di una pista di hockey su ghiaccio ben curata o di un campo da basket. In molti casi le strutture sono anche a temperatura controllata, cosa impossibile quando si pratica sport all’aperto. Potrebbero esserci anche spogliatoi e altre strutture di comfort. Quasi tutti amano giocare in una posizione confortevole e gli sport indoor assicurano che sia l’atmosfera che il campo di gioco raggiungano quell’obiettivo.

Tempi di gioco ampliati

Quando le persone fanno sport all’aperto, sono spesso limitate dalle ore di luce del giorno. Una volta che diventa difficile da vedere, le cose possono iniziare a diventare pericolose. Gli sport indoor, tuttavia, offrono tempi di gioco più lunghi, grazie alle migliori capacità di illuminazione all’interno delle strutture.

In questo modo, le persone possono continuare a giocare ai giochi che amano anche se fuori inizia a fare buio.

Cos’è l’IAQ?

La qualità dell’aria interna (IAQ) si riferisce alla qualità dell’aria all’interno e intorno agli edifici e alle strutture, in particolare per quanto riguarda la salute e il comfort degli occupanti degli edifici. Comprendere e controllare gli inquinanti comuni all’interno può aiutare a ridurre il rischio di problemi di salute interna.

Gli effetti sulla salute degli inquinanti dell’aria interna possono manifestarsi subito dopo l’esposizione o, possibilmente, anni dopo.

246,59 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 246,59.

1.400,00 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.400,00.

651,63 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 651,63.

1.123,00 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.123,00.

Le fonti inquinanti dell’aria

Le fonti di inquinamento indoor che rilasciano gas o particelle nell’aria sono la causa principale dei problemi di qualità dell’aria interna. Una ventilazione inadeguata può aumentare i livelli di inquinanti interni non introducendo aria esterna sufficiente per diluire le emissioni provenienti da fonti interne e non portando gli inquinanti atmosferici interni all’esterno dell’area. Livelli elevati di temperatura e umidità possono anche aumentare le concentrazioni di alcuni inquinanti.

Ci sono molte fonti di inquinamento dell’aria interna. Questi possono includere:

  • Apparecchi a combustione a combustibile
  • Prodotti del tabacco
  • Materiali da costruzione e arredi diversi come:
    • Isolamento deteriorato contenente amianto
    • Pavimentazione, tappezzeria o moquette di nuova installazione
    • Mobili o mobili realizzati con determinati prodotti in legno pressato
  • Prodotti per la pulizia e la manutenzione della casa, la cura della persona o l’hobbistica
  • Impianti di riscaldamento e raffrescamento e dispositivi di umidificazione
  • Umidità in eccesso
  • Fonti esterne come:
    • Radon
    • pesticidi
    • Inquinamento dell’aria esterna.

L’importanza relativa di una singola fonte dipende dalla quantità di un determinato inquinante che emette e dalla pericolosità di tali emissioni. In alcuni casi, fattori come l’età della fonte e la corretta manutenzione sono significativi. Ad esempio, una stufa a gas regolata in modo improprio può emettere molto più monossido di carbonio di una correttamente regolata.

Altre fonti

Alcune fonti, come materiali da costruzione, arredi e prodotti come i deodoranti per ambienti, possono rilasciare sostanze inquinanti in modo più o meno continuo. Altre fonti, relative ad attività come fumare, pulire, ridecorare o fare hobby, rilasciano sostanze inquinanti in modo intermittente. Apparecchi non ventilati o malfunzionanti o prodotti utilizzati in modo improprio possono rilasciare livelli elevati e talvolta pericolosi di inquinanti all’interno.

Le concentrazioni di inquinanti possono rimanere nell’aria per lunghi periodi dopo alcune attività.

Come migliorare l’aria per lo sport indoor

Che sia in casa o in un ambiente dedicato all’attività fisica condivisa, come una palestra, è importante innanzitutto tenere lontane fonti di inquinamento. Ma non dobbiamo nemmeno sottovalutare il potere della semplice azione di spalancare le finestrature per aiutare l’aria interna a fuoriuscire e a riequilibrarla con l’aria esterna.

Ma molto spesso non bastano solo queste due buone pratiche: bisogna investire nei dispositivi giusti che possano garantire in modo professionale e puntale che l’aria che respiriamo sia effettivamente protetta da tanti altri agenti batterici che vanno ad inquinarla.

È proprio il caso dei dispositivi progettati da Refineair, perfetti per garantirci una elevata qualità dell’aria indoor quando pratichiamo sport.

Le funzionalità di Refineair per lo sport indoor

Il sistema di sanificazione Refineair Little Camp Basic è un dispositivo elettronico che sanifica in maniera continuativa l’ambiente circostante, riducendo virus, batteri, muffe, lieviti, VOC, PM 2,5 e PM 10.

Little Camp Basic è in grado di sanificare l’aria e le superfici, decomponendo le sostanze nocive
normalmente presenti in ambienti e neutralizzando gli odori sgradevoli.

È studiato per essere installato anche in ambienti di piccole dimensioni quali uffici, aule scolastiche, asili nido, piccole aree fumatori, lavorazioni di alimenti, dispense alimentari, palestre, toilette, allevamenti
ornitologici, luoghi con un medio affollamento con carichi inquinanti elevati.

Utilizzando la PCO Technology vengono liberati ioni ossidrili in grado di purificare l’aria e le superfici
da batteri e muffe, decomponendo le sostanze nocive normalmente presenti in ambienti e neutralizzando gli odori sgradevoli.

Il design, curato nei minimi particolari, è progettato per rispondere alle molteplici esigenze installative.

1.123,00 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.123,00.

1.073,52 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.073,52.

1.400,00 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.400,00.

246,59 IVA INCLUSA

prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 246,59.

Per la scelta e l’installazione del dispositivo Refineair è opportuno rivolgersi a professionisti del settore.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.
×

Ciao!

sei ha bisogno di assistenza contatta il nostro operatore su WhatsApp o inviaci una mail a info@mielearredo.com

× Hai bisogno di aiuto?